Special Cook, il talent di cucina tra le corsie degli ospedali

Special Cook è un progetto della Onlus Officine Buone, per portare talento e volontariato negli ospedali. Prossima tappa, Niguarda di Milano il 30 giugno.

Special Cook è un progetto della Onlus Officine Buone, ed è il primo talent di cucina che si svolge negli ospedali. Lo scopo è portare talento e volontariato nei reparti, per distrarre i pazienti, approcciarli all’attività culinaria e renderli giudici d’eccezione nelle sfide tra chef.

Ne abbiamo già accennato nell’articolo su chef Alessandro Narducci, in onore del quale ci sarà una Special Cook al Gemelli di Roma il prossimo 25 giugno. Heinz Beck sarà coprotagonista insieme ai bimbi di oncologia pediatrica.

Ci sarà anche una tappa all’ospedale Niguarda di Milano, il 30 giugno, con la partecipazione di Stefano Callegaro, chef vincitore di Masterchef 4. Sono tre anni che i volontari della Onlus lavorano in diversi ospedali con questa iniziativa, cui è possibile partecipare o seguire tramite newsletter. Gli ospedali coinvolti sono a Milano, Roma, Catanzaro e Reggio-Emilia, in reparti di oncologia e disturbi alimentari.

Quello di Special Cook non è il solo progetto di Officine Buone: esistono anche “Special Stage”, “Market Chef”, “#Escila” e tanti altri progetti stimolanti.

Avatar Chiara Cajelli

23 Giugno 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento