di Manuela 27 Aprile 2021
spiedini

È stato diramato un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: è stato ritirato dal commercio un lotto degli Spiedini di mazzancolle di Bofrost Marecuador a causa del rischio presenza allergeni. Sul sito l’allerta è stata pubblicata un paio di giorni fa, ma sull’avviso di richiamo i controlli effettivi risalgono al 23 aprile 2021.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è 15468 Spiedini di mazzancolle, il marchio del prodotto è Bofrost e il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Bofrost Italia SpA. Invece il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è quello con Autorizzazione n. 067, mentre il nome del produttore è Marecuador Cia, con sede dello stabilimento al km 7 della Ruta Panamericana.

Il numero del lotto di produzione coinvolto nel richiamo è Bic 1005, quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 5 luglio 2022 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 450 grammi.

Il motivo del richiamo è un rischio presenza allergeni, cioè la presenza di solfiti nel prodotto non dichiarati in etichetta. Nelle avvertenze non ci sono particolari indicazioni, ma se in casa avete il lotto in questione del prodotto sopra indicato ecco che il consiglio, in questi casi, è di non consumarlo.