di Manuela 7 Novembre 2019
starbucks

Starbucks lancia le tazze Merry Coffee per le feste natalizie, ma il web non gradisce e fa polemica: cos’ha Starbucks contro Natale? Perché nelle tazze non ci mette un bel Merry Christmas? Il fatto è che le nuove tazze del caffè di Starbucks hanno un’inequivocabile aria natalizia, ma non ne portano il nome e Starbucks si rifiuta di pronunciare la parola “Natale”.

Come vedete sono quattro le nuove tazze stagionali di Starbucks e due di essi portano stampigliata la frase di augurio “Merry Coffee”. Un’altra, invece, ha una fascetta con su scritto “We wish you a merry coffee”. Tutto molto carino e dolce, ma l’assenza della parola “Natale” ha fatto storcere il naso a molti utenti. Su Twitter, soprattutto, le critiche si sprecano. Un utente sostiene che si tratta dello slogan più “sciocco” che si sia mai sentito, mentre un altro sottolinea come tutto ciò che una società multimiliardaria come Starbucks sia riuscita a partorire sia un misero “Merry Coffee”.

Starbucks col Natale non ci azzecca mai. Nel 2015 aveva proposto delle semplici tazze rosse, scontentando così i tradizionalisti del Natale. Nel corso degli ultimi anni sono comparsi modelli colorati, ma niente di più. Un portavoce di Starbucks ha cercato di spiegare a Fox News che lo slogan non è certo un modo per evitare di menzionare il Natale. Lo scopo di Starbucks è quello di offrire momenti di gioia ai clienti durante le vacanze, rendendo la loro giornata più allegra e luminosa. Secondo Starbucks “Merry Coffee” è un’espressione divertente e festosa. Inoltre il portavoce ha anche anticipato che per Natale i negozi saranno decorati con colori natalizi e nastri di zucchero filato. Per non parlare poi del ritorno di alcune miscele tipiche natalizie.

Tutto questo è molto carino, ma ancora una volta Starbucks non ha centrato il punto: bastava aggiungere un Christmas, un Natale, una renna o un albero di Natale sulle tazze ed era fatta, sarebbero stati tutti più felici.

[Crediti | FoxNews]

[Crediti Foto | Starbucks]

commenti (2)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar Oetzi ha detto:

    Perchè sono dei fott*ti yankee di me**a.
    Ipocriti fino al midollo, e venduti al dio denaro.
    Senza considerare lo spreco di bicchieri e packaging che producono ogni anno.

  2. Avatar Silvio Ricciardi ha detto:

    Ma davvero siamo arrivati al punto da lamentarci anche di una semplice tazza per caffè?
    Take it easy…