Stati Uniti: tenta di rubare nel ristorante, titolare gli offre un lavoro

Succede negli Stati Uniti: un uomo tenta di compiere un furto in un ristorante, ma il titolare decide poi di offrirgli un lavoro.

aiuto

Questa storia arriva dagli Stati Uniti. Qui un uomo aveva cercato di compiere un furto in un ristorante: era riuscito a rompere il vetro del locale, ma poi il colpo non è andato a buon fine. Ma il titolare del ristorante, al posto di chiamare la Polizia e fare denuncia, ha deciso di compiere un bel gesto: ha offerto un lavoro al ladro .

Tutto è accaduto ad Augusta, in Georgia. Circa una settimana fa, durante l’orario di chiusura, un uomo ha spaccato la vetrina del ristorante Diablo’s per tentare un furto. Solo che la cassa era praticamente vuota, quindi il furto non è riuscito. Carl Wallace, il proprietario del locale, dopo aver constatato i danni subiti, ha scelto di non denunciare l’accaduto alla Polizia.

Wallace, infatti, ha pubblicato un post su Facebook dove chiedeva al presunto ladro, il quale di sicuro stava lottando o con decisioni sbagliate o con problemi economici, di farsi vivo in quanto c’era un lavoro pronto per lui. Wallace gli ha ricordato che ci sono opportunità migliori rispetto a quelle scelte. Ha poi lasciato il suo numero di cellulare, promettendo che non avrebbe chiamato la Polizia o fatto domande. Tutto quello che Wallace voleva era sedersi insieme al ladro e parlare per capire come aiutarlo ad abbandonare la strada intrapresa.

Questa storia ha rapidamente fatto il giro del web e il portale Today.com ha voluto intervistare il ristoratore. Questi ha spiegato che la sua prima reazione alla vista della vetrina sfondata era stata di rabbia e frustrazione per i danni provocati. Tuttavia ha poi pensato che poteva perdonare e aiutare il ladro a scegliere una strada diversa, quella della redenzione.

Wallace ha poi ribadito che non sporgerà denuncia nei confronti dell’uomo, neanche se dovesse effettivamente presentarsi alla sua porta. Secondo il ristoratore, denunciare l’uomo e mandarlo in carcere, peggiorerebbe solo la situazione e gli renderebbe ancora più difficile trovare un lavoro una volta scarcerato.

È vero che ci sono persone irrecuperabili ed è giusto che ognuno paghi il proprio debito con la giustizia, ma a volte si può essere gentili e altruisti nei confronti del prossimo, in modo da evitare di compiere sempre gli stessi errori.

Questo è il post su Facebook pubblicato da Wallace:

Our burritos are such a smash hit we’ve got people breaking in at 4am for their fix. So if ya see our door looking…

Posted by Diablo's Southwest Grill on Saturday, April 3, 2021

Questa storia ricorda un po’ quanto accaduto lo scorso anno in Francia: qui un ragazzo aveva rubato una baguette in una panetteria e la panettiera aveva lanciato un appello per poterlo assumere in modo da aiutarlo.

Potrebbe interessarti anche