di Manuela 1 Ottobre 2020
stracchino

E’ comparso un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: è stato ritirato dal commercio un lotto dello Stracchino – Formaggio a latte crudo di Azienda agricola Armanni Angeli a causa di un rischio microbiologico. Sul sito la data del richiamo è quella del 30 settembre 2020, mentre sull’avviso di richiamo la data effettiva è quella del 28 settembre 2020.

La denominazione di vendita esatta del prodotto ritirato è Formaggio a latte crudo – Stracchino, il marchio del prodotto è La Casera del Pirondel e il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Azienda Agricola Armanni Angelo. Il marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore è 03 1737, mentre il nome del produttore è Azienda Agricola Armanni Angelo con sede dello stabilimento in via del Pero 24 a Treviolo (BG).

Il numero del lotto ritirato è quello del 16 giugno 2020, mentre in questo caso la data di scadenza o termine minimo di conservazione non è pertinente. L’unità di vendita interessata, in questo caso, corrisponde a 14 forme da vendersi a peso (prodotto sfuso non preimballabile).

Il motivo del richiamo è la presenza di Escherichia coli Stec – Gene eae. Nelle avvertenze viene specificato che il prodotto viene commercializzato al dettaglio solo ed esclusivamente presso lo spaccio di vendita aziendale annesso allo stabilimento di trasformazione del latte (7 forme sono state commercializzate).