di Manuela 9 Aprile 2020
chiuso

I supermercati Nova Coop rimarranno chiusi a Pasqua e Pasquetta in tutto il Piemonte e Alta Lombardia. In pratica i 63 punti vendita presenti in questi due territori terranno le serrande abbassate domenica 12 e lunedì 13 aprile. Inoltre niente servizio di consegna della spesa a domicilio o di ritiro della spesa drive a Torino durante la giornata di domenica.

Questa scelta è perfettamente in linea con la limitazione degli orari di apertura durante l’emergenza Coronavirus. Se ricordate, i punti vendita Nova Coop da lunedì a sabato chiudono prima, alle ore 19, mentre la domenica sono sempre chiusi.

I dipendenti Nova Coop, poi, avevano proposto che, su base volontaria, venisse ceduta un’ora di lavoro da donare alle associazioni piemontesi che stanno lottando in prima linea contro il Coronavirus. Questa cessione avverrà nel mese di aprile e Nova Coop ha deciso di raddoppiare il valore delle donazioni che verranno fatte entro il 30 aprile.

Ernesto Dalle Rive, presidente di Nova Coop, ha spiegato che in questo periodo così particolare, è loro dovere non guardare a margini e fatturati, ma prestare maggior attenzione a chi tutti i giorni lavora per garantire i rifornimenti. La scelta di rimanere chiusi il 12 e 13 aprile è un modo per ringraziare i dipendenti del gran lavoro che stanno facendo, permettendo che abbiano qualche ora di riposo da trascorrere in famiglia.