di Manuela 8 Ottobre 2020
tonno

E’ comparso un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: è stato ritirato dal commercio un lotto del Tonno in olio di girasole latta da gr. 1730 a marchio Porticello. Il motivo è un rischio microbiologico. In questo caso sia la data di pubblicazione sul sito che la data effettiva presente sull’avviso di richiamo coincidono: è quella del 7 ottobre 2020.

La denominazione di vendita esatta del prodotto ritirato dal commercio è Tonno in olio di girasole 1730 grammi, il marchio del prodotto è Porticello e il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Frios Ittici Conservati di Salvatore Russino – 64025 Pineto (TE). Il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è GS/SF/E070, mentre il nome del produttore è Cosmo Seafood Company pmb 85 Thema (Repubblica del Ghana), con sede dello stabilimento nel Ghana per l’appunto.

Il numero del lotto di produzione interessato da questo richiamo è il JCG 324 con data di scadenza o termine minimo di conservazione di dicembre 2024. L’unità di vendita, invece, è relativa alla latta in metallo da 1730 grammi.

Il motivo del richiamo è una possibile contaminazione microbiologica. Purtroppo nell’avviso di richiamo non c’è scritto altro: si parla solamente di generica contaminazione microbiologica, senza però indicare quale sia l’agente patogeno sospettato. Anche nelle avvertenze dell’avviso non c’è scritto nulla, ma ipotizziamo che, come in altri casi similari a questo, valga sempre la regola di non consumare il lotto in questione se lo si ha in casa.