di Marco Locatelli 15 Marzo 2021
polizia

59 persone, oltre al titolare, scovate nel pub Queen Victoria di via Casana a Torino in seguito ad un controllo della polizia venerdì sera, 12 marzo.

Il locale, che sarebbe dovuto restare chiuso al pubblico per via delle restrizioni anti-Covid (aperto solo per l’asporto in quanto si trovava in zona arancione rafforzato), aveva invece al suo interno moltissimi avventori che, all’arrivo delle forze dell’ordine, hanno tentato inutilmente la fuga nascondendosi al secondo piano o nel seminterrato dell’edificio.

Ma la presenza dei clienti – che sono stati tutti multati – non è stato l’unico illecito emerso in seguito al controllo delle forze dell’ordine: gli agenti hanno infatti trovato anche 18 involucri di marijuana e cocaina, in seguito sequestrati. È stato però impossibile risalire al proprietario.

Multato il titolare del pub che è stato chiuso per 5 giorni, anche per l’attività di take away. Sempre a Torino, in via Pomaretto, un bar è stato chiuso in quanto il titolare continuava a servire i clienti ai tavoli sia dentro che fuori il locale intorno alle ore 8, nonostante si trovasse in zona arancione rafforzata. Ricordiamo che da oggi, 15 marzo, il Piemonte è zona rossa.

Fonte: La Repubblica

1