di Valentina Dirindin 3 Giugno 2020
Mensa poveri

In Uk, nel periodo del Coronavirus, si registrano numeri record richieste d’aiuto al banco alimentare. Come già registrato negli Stati Uniti, anche nel Regno Unito sono sempre di più i cittadini che ricorrono a forme di sussitenza e a associazioni di volontariato per procurarsi il cibo da mettere in tavola.

Il Trussell Trust, la più grande rete di aiuti alimentari del Regno Unito, ha dichiarato di aver distribuito l’89% in più di pacchi alimentari in aprile, rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, mentre l’Independent Food Aid Network (Ifan) ha registrato un aumento del 175% nello stesso periodo.

Il numero di famiglie con bambini che hanno ricevuto pacchi alimentari è quasi raddoppiato in aprile rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, ha affermato il Trussell Trust, un aumento che ha descritto come senza precedenti. Ifan, inoltre, ha affermato che metà dei 132 banchi alimentari che ha esaminato hanno ampliato le operazioni per far fronte alla crescente domanda in aprile, assumendo più volontari e aprendo più sedi.

Un terzo ha aumentato le dimensioni dei singoli pacchi alimentari per sostenere le persone più a lungo.

Secondo le organizzazioni benefiche inglesi, l’ondata di richieste che hanno ricevuto a marzo e ad aprile, dimostra che il sostegno del governo non riesce a proteggere le famiglie a basso reddito.

[Fonte: The Guardian]