Usa, Plantcraft mette in commercio il patè vegano

L'offerta delle plant-based meat, le "carni" create con una base completamente vegetale, si arricchisce ogni giorno di più: ora è la volta del patè, per ora solo negli Stati Uniti.

Plantcraft patè vegetale

La start-up di salumi a base vegetale Plantcraft ha annunciato che i suoi due nuovi paté vegani sono disponibili nella vendita al dettaglio negli Stati Uniti, tramite la catena di alimentari biologici di Los Angeles Erewhon. Stando alle dichiarazioni dell’azienda di plant-based meat, si tratterebbe del primo patè a base vegetale sul mercato commerciale: Plantcraft Pâte è disponibile in varietà sia piccanti che delicate.

Gli ingredienti, completamente naturali, comprendono farina di banana verde, semi di lino, olio di vinaccioli, proteine ​​a base di legumi e aromi naturali come cipolla, aglio e pepe di Caienna. I prodotti sono privi di tutti i principali allergeni tra cui frutta a guscio, glutine, soia, latticini, cereali e uova; così come non ci sono additivi, conservanti e ingredienti artificiali.

Secondo Plantcraft, le sue nuove offerte vegane offrono la consistenza morbida e ricca del tradizionale patè e un gusto affumicato e saporito. Il marchio afferma inoltre che le sue alternative al patè sono una buona fonte di proteine, acidi grassi omega-3 e omega-6. L’offerta della plant-based meat si arricchisce quindi ogni giorno di più.

“Erewhon è noto per aver portato a Los Angeles le ultime innovazioni in prodotti ricchi di sostanze nutritive, che provengono da fonti etiche e sostenibili”, ha affermato il co-fondatore di Plantcraft, Kati Ohens. “I loro clienti sono consapevoli dell’impatto delle loro scelte alimentari e crediamo che apprezzeranno il fatto che il nostro paté contenga cibi integrali, non ingredienti trasformati”.

[Fonte: Foodbev]

Potrebbe interessarti anche