di Manuela 26 Agosto 2019
Vino e formaggio

A quanto pare gli italiani amano portare a casa dalle vacanze i cibi souvenir. Ma quali sono quelli più gettonati? A spiegarcelo è la Coldiretti: tramite un’indagine in collaborazione con Ixè ha scoperto che il 42% degli italiani rientra dai viaggi con prodotti alimentari tipici della zona che ha visitato, come se fossero veri e propri souvenir.

Secondo Coldiretti, quest’anno solamente il 19% degli italiani non ha portato niente a casa dalle ferie, a causa, probabilmente, delle difficoltà economiche e di una maggior attenzione a quello che si mangia. Ecco che allora ci si rivolge a prodotti tipici, in pole position per quanto riguarda i souvenir. Al secondo posto abbiamo i prodotti artigianali, seguiti dagli intramontabili gadget come magliette e portachiavi.

Coldiretti ha spiegato che il cibo-souvenir più acquistato è il vino, seguito poi da formaggi, salumi e olio extravergine di oliva. Inoltre il 49% degli italiani in vacanza scatta dei food selfie per avere un ricordo indelebile di ciò che hanno mangiato durante i loro viaggi. Coldiretti sottolinea che la ricerca dei prodotti tipici è diventata, ormai, una tradizione a cui gli italiani non rinunciano, soprattutto quando le vacanze vengono trascorse in un paese come l’Italia, uno dei leader mondiali del turismo enogastronomico.