Venezia: sceglie la cassa del supermercato per fare una “romantica” proposta di matrimonio

A Venezia un uomo ha scelto la cassa del supermercato per fare la sua romanticissima proposta di matrimonio. E la futura sposa ha accettato con entusiasmo.

supermercato

Sei a Venezia, devi fare la proposta di matrimonio e cosa fai? Scegli una scenografica proposta in gondola? No, troppo scontato, lo fanno tutti. La fai in mezzo a Piazza San Marco, inginocchiandoti in mezzo alla folla e sperando di rivolgerla alla persona giusta e non a un turista che passava di lì per caso? Assolutamente no. No, quello che fai è scegliere la cassa del supermercato per fare una “romantica” proposta di matrimonio.

Nel video del Corriere del Veneto che potete vedere sotto, si vede l’autore della proposta mentre al microfono della cassa dichiara il suo sempiterno amore: “Amore mio, ti volevo chiedere una cosa davanti a tutti: ti amo, sei la mia vita e ti voglio chiedere di sposarmi”.

Giustamente, mentre il nostro aspirante sposto aspettava la risposta, il commesso di turno faceva notare che con un annuncio così generico era inevitabile che qualcuno rispondesse: per la legge delle probabilità in un supermercato c’è sempre qualcuno desideroso di accasarsi.

anello

Fortunatamente per l’autore della proposta, ecco che dal fondo delle corsie, all’altezza del banco frigo, arriva la giusta destinataria del messaggio. Con tanto di carrello annesso, non si sa mai: metti che poi parte l’annuncio del 3×2? O dell’apertura di una nuova cassa? Meglio non farsi cogliere impreparati.

Non mollando il carrello neanche per un istante e tenendolo sempre d’occhio, ecco che la futura sposa acconsente con un sorriso a tale discreta proposta di matrimonio, accettando anche l’anello di fidanzamento, fra gli applausi degli astanti incantati da tale scena. E se nasce una bambina poi la chiameremo “Un’addetta al reparto ortofrutta è pregata di recarsi alla cassa 3”.

Comunque sia, ci sono state proposte di matrimonio anche più bizzarre: in un McDonald’s l’anello di fidanzamento era stato nascosto in un Big Mac.