di Manuela 12 Marzo 2021
rum la hechicera

Parliamo ancora di vino perché l’azienda Pernod Ricard ha acquisito la maggioranza del rum colombiano La Hechicera. L’ultra-premium va così ad unirsi al portfolio di marchi della multinazionale francese (in Italia, per esempio, ha l’Amaro Ramazzotti, ma suoi sono anche i whisky Chivas Regal, Ballantine’s e The Glenlivet, la vodka Absolut, il rum Havana Club e gli aperitivi Italicus).

Ma torniamo al rum colombiano: era stato lanciato nel 2012 dalla famiglia Riascos, noti produttori di spirit di lungo corso, tramite la società di Casa Santana Ron y Licores. Pernod Ricard, tramite una nota stampa ufficiale, ha fatto sapere che il rum La Hechicera era già molto famoso fra gli amanti del rum. E questo non solo in Colombia, patria del marchio, ma anche in altri mercati internazionali come gli Stati Uniti e l’Europa. Andando in Italia, al momento il brand era distribuito da Ghilardi Selezioni.

Miguel Riascos, co-fondatore e amministratore delegato di La Hechicera, ha spiegato che la passione di Pernod Ricard per il terroir e la disponibilità di una più vasta rete di distribuzione, permetteranno che il loro marchio di rum rimanga sì fedele alle proprie radici colombiane e alla visione dei suoi creatori, ma con la possibilità di riuscire a raggiungere più consumatori.

1