di Dissapore Dissapore 21 Agosto 2013

Fan di Baladin e di Teo Musso di stanza a Milano, preparatevi. Il nume tutelare della birra artigianale made in Cuneo sbarca nel capoluogo meneghino e per titillare le papille dei suoi adoranti seguaci ha scelto un indirizzo che è tutto un programma: Via Solferino.

La strada di Brera se prima era famosa per la sede del Corrierone nazionale, ora rischia di diventare il simbolo dei gastrofanatici come Piazzetta Cuccia per gli appassionati di finanza e derivati o la Triennale per il design.

in via del tutto NON UFFICIALE sembra (e dico SEMBRA…) che l’inaugurazione UFFICIALE sia per il 13 settembre poi, magari… un po’ prima un po’ dopo..

A settembre quindi aprirà ufficialmente Baladin Milano. L’engagement sembra essere ripreso pari pari dal lancio di Pisacco con le geometrie di colori (del soffitto?) e i disegnini esplicativi della scenografia (manca il video e la saracinesca, però) e di tutti gli ultimi nati in giro per l’Italia che si affidano soprattutto a Facebook per il lancio.

E non è possibile fare a meno di pensare a Oscar Farinetti e chiedersi se Milano “rischia” di avere due templi birrari di Teo Musso: uno a Eataly Milano nell’ex Teatro Smeraldo e uno con il nuovo “superpub” di via Solferino.

Baladin Milano. Via Solferino 56, 20121 Milano. Tel. +39 02 659 7758

[Facebook]