di Giorgia Cannarella 18 Giugno 2013
Meduse con bufala, Gennaro Esposito

Il primo weekend di sole con immediata migrazione di massa verso le spiagge ci ha posto il problema in tutta la sua crudezza (l’espressione non è scelta a caso): le meduse.

Nei nostri mari c’è un boom di presenze, tra stagionali e stanziali, e gli incontri ravvicinati con gli animaletti urticanti si moltiplicano dolorosi.

Cosa fare?

Ci si attrezza con le barriere anti-meduse mentre la tecnologia, sotto forma di app, ci viene in soccorso monitorando in tempo reale la loro posizione. Ma c’è un’altra soluzione, molto più gustosa, ideata dallo chef pluristellato Gennaro Esposito della Torre del Saracino di Vico Equense (NA): mettiamole in padella.

Durante il suo cooking show a Tavola blu, un progetto del ministero dell’Ambiente dedicato agli istituti alberghieri italiani, pensato tra l’altro per incrementare l’uso in cucina di pesci considerati meno pregiati, Gennaro Esposito ha preparato le meduse con mozzarella, rape rosse e pesto di fiori di zucca.

Sorpresi? Non dovreste, composte al 95% di acqua, e per il resto da proteine, le meduse in cucina sono molto diffuse nei Paesi asiatici dove vengono considerate una prelibatezza.

E se l’idea di Gennaro Esposito vi ha incuriosito, vi passiamo anche la ricetta.
[Corriere]