di Giorgia Cannarella 5 Dicembre 2012
Gogol Mogol

Il segreto del perfetto uovo alla coque è chiuso nel guscio termico. Dalla Russia arriva Gogol Mogol (uovo sbattuto in russo), l’uovo alla coque pronto in due minuti, senza né acqua, né padelle, né fatica (?)

Gogol Mogol è formato da tre strati, più uno esterno che rappresenta l’involucro. Lo strato più vicino all’uovo contiene acqua, il più distante è imbevuto di idrossido di calcio. Tra i due, c’è una membrana che si sposta tirando una linguetta di cartone: in questo modo l’idrossido reagisce con l’acqua generando abbastanza calore da cuocere l’uovo in due minuti.

La scatola magica, creata dal designer Evgeny Morgalev, è stata testata solo in laboratorio, ma dati i risultati, verrà messa presto in commercio.
[Corriere]