di Giorgia Cannarella 24 Maggio 2013
foie gras, fegato d'oca

Il principe Carlo, da bravo vegetariano, ha bandito dai menù regali il prelibato e lussuoso foie gras (fegato d’oca), e proibito agli chef delle sue residenze di comprarlo.

Di ciò si è molto rallegrato Morrisey scrivendo un post per il sito di fans true-to-you.net in occasione del suo 54esimo compleanno.

“Congratulazioni al Principe Carlo per la decisione”. Ma la rockstar, ex leader degli Smith anche lui fervente vegetariano, ha riversato la sua tagliente ironia sulla principessa Kate:

“Peccato che, per quanto crudele sia la sua produzione, il foie gras (che si ottiene ingozzando di mangime le oche tramite un tubo conficcato in gola per un periodo tra i 9 e i 21 giorni che provoca molto dolore e in qualche caso la morte degli animali) resti uno dei piatti preferiti della sempre sorridente Kate Middleton. Non che da lei, peraltro, ci aspettassimo qualcosa di diverso”.

Morrisey ha poi continuato:

“La produzione di fegato grasso è illegale nel Regno Unito, ma Fortnum & Mason (uno dei grandi magazzini più famosi di Londra) ha trovato dei fornitori in Francia, e non mancherà di assortire gli scaffali con la speranza che prima o poi la sorridente Kate ne faccia provvista per il suo prossimo nascituro”.

Per finire il cantante ha chiamato i fans all’azione: “Siccome Fortnum & Mason è il solo grande magazzino di Londra disinteressato alle atrocità dell foie gras, vi chiedo di contattarli chiedendo di fermare la vendita di un prodotto così cruento”.
[Guardian]