di Giorgia Cannarella 28 Novembre 2012
Stefania Sandrelli, spot, Danaos

Ieri l’Antitrust ha multato per 340.000 euro Danone, Colussi e Galbusera. La sanzione più ingente, 180 mila euro, spetta a Danone per gli spot dello yogurt Danaos interpretati da Stefania Sandrelli.

L’azienda è stata multata perché le pubblicità forniscono indicazioni “che inducono il consumatore in errore rispetto alla effettiva necessità di assumere il prodotto”. Secondo l’Antitrust non è corretto dire che in Italia due donne su tre non assumono abbastanza calcio (i dati derivano da un unico studio), e che con 800 mg al giorno Danaos fornisce il 50% del calcio raccomandato (la RDA di calcio consigliata per le donne over 60 è 1200-1500 mg al giorno).

Galbusera e Colussi sono stati multati per le reclame dei cracker RisosuRiso e dei biscotti Misura, pubblicizzati come contenenti “grassi in meno”, senza specificare il termine di raffronto.
[Il Fatto Alimentare]