di Giorgia Cannarella 29 Gennaio 2013
ho hung kee, michelin, hong kong

“Mangiare bene spendendo poco è possibile solo a Hong Kong”, parola di Michael Ellis, direttore internazionale delle guida Michelin. Se vi chiedete perché solo lì, ecco la risposta.

“I cuochi di Hong Kong sanno come cucinare i piatti più umili meglio che nel resto del mondo”. Non a caso, nel 20122, la Rossa ha assegnato la stella a Ho Hung Kee, il più economico ristorante stellato del mondo.

Davanti al locale c’è la fila tutti i giorni: l’elevato rapporto qualità-prezzo è un richiamo irresistibile, sia per i turisti che per gli abitanti di Hong Kong. Nel menu del minuscolo ristorante – 50 clienti al massimo – cucina della Cina del Sud a 3 dollari e mezzo. Tra i piatti più richiesti, gli involtini con maiale e gamberetti.
[Repubblica]