di Andrea Soban 24 Settembre 2012

Ferrero smentisce le indiscrezioni, riportate da Wall Street Italia, di uno spostamento della produzione di Nutella destinata al mercato italiano nel nuovo stabilimento che sta aprendo in Turchia. Dove, al contrario, Ferrero conta di realizzare la celebre crema spalmabile esclusivamente per quel mercato, e soprattutto altri prodotti della sua gamma. 

Smentita anche la volontà di sostituire la pregiata Nocciola piemontese con quella turca, nella fortunata ricetta di Nutella.

“Ferrero continuerà ad acquistare la nocciola tonda gentile piemontese, componente inimitabile e insostituibile di alcuni tra i suoi prodotti di maggior prestigio, come la stessa Nutella, Ferrero Rocher e Kinder Bueno”
[fonte www.quotidianopiemontese.it,  www.ansa.it | immagine www.ferrero.it]