di Giorgia Cannarella 18 Dicembre 2012
Roquefort

Un gruppo di scienziati di Cambridge, in Inghilterra, ha scoperto che il Roquefort, formaggio francese noto per il sapore forte, simile al Gorgonzola, l’eccezionale cremosità e le vene erborinate, ha specifiche proprietà anti-infiammatorie. Una scoperta che potrebbe fare luce sul cosiddetto “paradosso francese”, spiegando perché i cittadini d’oltralpe hanno una delle aspettative di vita più lunghe d’Europa, nonostante una dieta ricca di grassi saturi.

Secondo i ricercatori, i fattori anti-infiammatori scoperti nel formaggio, più evidenti nel Roquefort ben stagionato, “possono essere estratti e usati indipendentemente nei medicinali e nei prodotti di bellezza”.
[Telegraph]