di Sara Mariani 17 Settembre 2012
Ravintolapäivä, finlandia, restaurant day, giorno dei risotranti

Studenti, casalinghe e disoccupati di tutto il mondo unitevi. E andate in Finlandia, isola felice anche per fingere di avere un lavoro, oltre che per trovarne uno. Ne sanno qualcosa i promotori e i partecipanti a Ravintolapäivä (“giornata dei ristoranti”), evento che permette a chiunque vi si iscriva di provare l’emozione di essere ristoratore per un giorno. Succede in terra lappone 2 volte l’anno, e il prossimo appuntamento sarà il 17 novembre. Unica regola, la fantasia: dalle colazioni calate in cestini di vimini dalla finestra all’aperitivo improvvisato su un rimorchio, tutto è lecito, purché gli allestitori non siano professionisti, ma semplici amatori.

Nata nel 2011, la kermesse si è già diffusa anche in altri Paesi, ma l’Italia manca ancora all’appello. Per partecipare, armati di sfizio e buona volontà, basta compilare il form sul sito restaurantday.org.
[Grazie alla lettrice Lia Gasbarra per la segnalazione]