di Giorgia Cannarella 3 Gennaio 2013
fabio barbaglini, ezio santin, chef, antica osteria del ponte

Da segnare subito nell’agenda foodie del 2013 (che, non ne avete una?): l’Antica Osteria del Ponte ha riaperto i battenti. Lo storico ristorante di Cassinetta di Lugagnano aveva goduto di una grandissima fama nei primi anni 90, sotto la guida di Renata ed Ezio Santin. Dopo essere diventata, nel 1996, uno dei pochi tristellati Michelin italiani, l’Antica Osteria aveva però passato periodi molto difficili, fino alla recente chiusura di circa un anno.

Ora l’avventura dell’Antica Osteria ricomincia, stavolta sotto la guida dello chef Fabio Barbaglini, che in quelle cucine ha lavorato, e che nonostante abbia meno di 40 anni ha già una stella Michelin all’attivo. Suo partner nell’impresa è Massimo Gianolli. presidente dell’azienda vinicola La Collina dei Ciliegi.

Nel menù, oltre alle nuove idee del giovane chef, è rimasto il menù Storia, con i piatti che hanno reso famoso il ristorante, come il risotto alle zucchine in fiore e pistilli di zafferano e i gamberi rossi marinati al cipollotto e caviale.

[Espresso Food & Wine]