Rysto, la startup italiana da un milione di euro per trovare lavoro al ristorante

Si scrive Rysto, si legge: neonata startup creata da giovani italiani di talento e finanziata con un milione di euro.

Hanno rispettivamente 28 e 27 anni Jacopo Chirici e Massimo Fabrizio, i due coraggiosi e fortunati creatori del sito – già online – per trovare lavoro nel mondo della ristorazione.

Chiunque ricerchi personale per ristoranti, bar e pizzerie può pubblicare un annuncio di lavoro e trovare il profilo professionale di cui ha bisogno.

A loro volta, camerieri, cuochi e bartender possono creare un profilo e selezionare le offerte ricevute. Per finire, Rysto propone corsi di formazione e aggiornamento professionale.

Semplice ma funzionale. Tanto che la società di venture capital Principia SGR è entrata a far parte del progetto, investendo, tanto per gradire, un milione di euro.

Jacopo e Massimo, con esperienze in società informatiche e una solida formazione accademica, hanno avuto l’idea di Rysto mentre, da studenti italiani all’estero, facevano i camerieri in un ristorante.
[Crediti | Repubblica, Immagine: ninjamarketing.it]

Avatar Giorgia Cannarella

23 Agosto 2013

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento