di Giorgia Cannarella 14 Marzo 2013
Spot De Cecco

Ve ne sarete accorti guardando la Tv, il nuovo spot della pasta De Cecco inizia con questa frase: i segreti della buona pasta. Un uomo intento a preparare un piatto di pasta di pomodoro ha qualche difficoltà a reperire gli ingredienti: al posto dell’aglio è costretto a usare la cipolla, il basilico si è seccato, vorrebbe usare i pomodorini Pachino ma in frigorifero ha solo pomodori San Marzano. Alla fine, però, chissenimporta: il segreto di una buona pasta è, appunto, solo la pasta.

Apriti cielo. Il Consorzio San Marzano, presieduto dall’ex consigliere regionale Pasquale D’Acunzi, ha emanato una nota ufficiale in cui si afferma che lo spot “è lesivo dell’immagine del pomodoro San Marzano” e può, addirittura, provocare “grave nocumento economico per gli operatori agricoli e industriali impegnati nel ciclo di coltivazione e trasformazione”. La pubblicità, secondo D’Acunzi, dovrebbe invece far passare il messaggio che è importante l’eccellenza di tutti i prodotti, senza “adeguamenti similari di generica qualità”. Il Consorzio ha richiesto non solo di rettificare lo spot, ma anche di compensare il danno causato in forme da concordare.
[Corriere]