di Giorgia Cannarella 5 Novembre 2012
sandy, ristoranti, new york, impasto pizza, a mano

I danni provocati dal passaggio dell’uragano Sandy a New York sono ancora difficilmente quantificabili.

Cucine semidistrutte, giorni di lavoro persi, l’elettricità che ancora non torna: una delle categorie più colpite è stata, prevedibilmente, quella dei ristoratori. Che certo non si sono persi d’animo, impastando la pizza senza l’aiuto del mixer o preparando cocktail a lume di candela.

Una reazione, inclusi grandi atti di generosità, che ha colpito non solo i newyorkesi ma tutti gli americani. Nonostante la situazione difficile molti locali hanno deciso di offrire pasti gratuiti, e sono stati perfino organizzati food truck nelle aree più colpite.
[Serious Eats New York]