di Giorgia Cannarella 14 Febbraio 2013
michelin, francia, 2013, guida

I casi sono due, o quelli della guida Michelin ci marciano, o hanno qualche problema con le fughe di notizie. L’anno scorso avevano incidentalmente pubblicato sul sito i risultati dell’edizione inglese prima della presentazione ufficiale, ieri invece è stato il giornale francese Le Point a svelare le novità dell’edizione francese, con una settimana di anticipo rispetto all’uscita.

Nella Guida Michelin Francia 2013 ci sarà un nuovo tristellato,  La Vague d’Or a Saint-Tropez, dello chef Arnaud Donckele: diventano così 27 i tristellati francesi. Cinque i ristoranti che guadagnano una seconda stella (tra questi William Frachot a Digione, La Nouvelle Maison a Veyrier-du-Lac, e La Marine a Noirmoutier). Le Point precisa poi che “la Michelin 2013 non dovrebbe sovvertire la gerarchia degli aristochef: Joël Robuchon e Alain Ducasse restano in cima alla costellazione di stelle”.
[Eater]