di Prisca Sacchetti 6 Agosto 2012
tripadvisor, fregature

E’ destino, nella rovente estate 2012 tra Liguria e Tripadvisor, il sito dove sono i clienti a consigliare o sconsigliare hotel e ristoranti agli altri viaggiatori, non c’è feeling.

Dopo le proteste degli albergatori di Celle Ligure per le false valutazioni negative (strutture datate, aria condizionata a pagamento…), scoppia il caso della “recensione politica” di Albisola. Succede che un consigliere di maggioranza passato all’opposizione del Comune (di centro destra) nella ridente cittadina ligure, il 28enne Diego Gambaretto, assegna un voto scadente al ristorante “La Meridiana”, di proprietà, guarda caso, dell’assessore al Turismo Ghigo Gaspari.

Gambaretto scrive che il posto è elegante ma non ha fatto una bella figura con la sua ragazza, non ci tornerebbe più. Critica il comportamento di quello che “penso fosse il padrone” con i dipendenti e, visto che c’è anche la pizza (“non mi è piaciuta”). In realtà i due si conoscono bene, il “cliente” sa perfettamente che il ristorante è di Gaspari.

La recensione politica è uscita su Tripadvisor a marzo con uno pseudonimo e senza foto, Gambaretto ha inserito dopo la foto nel profilo ecco perché Gaspari l’ha riconosciuto solo venerdì scorso. E la lunga estate italiana di Tripadvisor, contro cui i ristoratori di Firenze vogliono intraprendere una class action, continua…
[Italia a Tavola]