di Giorgia Cannarella 19 Ottobre 2012
mclaks, norvegia, salmone

Se ci chiedono perché andiamo da McDonald’s, rispondiamo spesso che trovare le solite cose a ogni latitudine del mondo ha un effetto rassicurante. Beh, non è sempre vero. Come dimostra oggi il quotidiano inglese Daily Mail, McDo ha creato panini ad hoc in diversi Stati, ispirandosi di volta in volta alla cucina locale.

Dall’Ebi Filet-O giapponese, con gamberetti, al McFalafel israeliano, dal McLaks norvegese, hamburger di salmone, alla salsa di rafano e senape del polacco WiesMac, numerosi sono i tentativi (riusciti?) della catena di fast food di adeguarsi alla cultura, ai tabù alimentari e alle tradizioni dei vari paesi. Poco riusciti finora i tentativi italiani, dal “Ciociaro”, al famigerato “McItaly”.
[Daily Mail]