recensione

Crunch a Roma, recensione: la nuova generazione della pizza romana a Talenti

La pizza del Crunch a Roma, Talenti

L’abbiamo detto che ormai la pizza romana sta cavalcando una nuova onda. Quella che sembrava una forma consolidata, si sta evolvendo in varie declinazioni formali e sostanziali. È il caso della pizza al mattarello di A Rota, ma anche delle pizze di Jacopo Mercuro da 180grammi, dei grandi classici come Ivo a Trastevere, dei nuovi classici come L’Elementare. È ancora il caso di formule ibride, come la pizza di Favilla, un po’ romana, ma non troppo. Insomma: è un buon momento per divertirsi e ridefinire i confini, ammesso che ce ne siano, tra cosa sia la tonda romana e cosa no. O meglio: tra cosa abbiamo imparato a conoscere come pizza romana e cosa è effettivamente nuovo rispetto a questo recentissimo canone. Il caso di Crunch si pone in questo filone: nel 2022 hanno aperto parecchie pizzerie a Roma, e questa è una di quelle.

Crunch Locale

L’indirizzo ha tutte le carte in regola per piacere a un pubblico trasversale, un locale abbastanza giovane (si può scrivere o suona troppo anziano?) con un’architettura scandita dagli ormai onnipresenti neon (recentemente sulla parete di un locale di Milano leggevo che “i neon hanno rotto il c****” e la cosa bella è che era proprio un neon a recitarlo). L’ambizione è anche quella di combinare drink e pizze, con un bancone posto a mezza sala. C’è poi un ampio spazio esterno, che riassume il senso di un locale che funge sia da pizzeria di quartiere che una destinazione per gli amanti della pizza.

Le pizze

Crunch Roma(pizza2)

Ma ne vale la pena? Direi di sì. Le proposte sono molte, e provano a mischiare gli ingredienti in modo da non risultare troppo “già viste”. Le pizze sono organizzate tra tre categorie: Easy (con i classici), Medium e Hard. Su 21 pizze, ne ho contate cinque vegetariane: un po’ pochine per essere una pizzeria che apre nel 2022. I prezzi variano tra i 7 e i 16 euro. L’esecuzione è buona e il risultato parecchio apprezzabile: molta croccantezza, un impasto che si sente senza scomparire, non troppo sottile, capace di accogliere bene i condimenti. Abbiamo però sempre la solita insidia: gestire con accortezza le cotture per non far sfuggire di mano le bruciacchiature.

I fritti

Crunch Roma(supplì1)

crunch roma(crocchetta)

Crunch Roma Vegancrok

L’approccio è quello di una pizzeria gastronomica, con fritti che sono vere e proprio portate, adagiate su bei piatti da portata, magari da dividere. C’è il supplì classico che ha una peculiare forma a cupola, abbastanza riconoscibile, ma che si disunisce nel taglio. La crocchetta, veramente ben eseguita. Il vegancrock, una variazione sul fritto interessante con cavolo, cavolo cappuccio, verza rossa e maionese vegana all’aneto.

Crunch Roma(dessert)

Oltre ai fritti, c’è una bella carta dei dolci, ambiziosa: non reca traccia di tiramisù e panna cotta per spostarsi su veri e propri dessert da “pasticceria”, qualcosa che valga la pena assaggiare anche dopo la corposità di una pizza, che costano poco più di 6 euro. Da bere invece, si può scegliere sia dalla carta dei drink che dalle birre artigianali in lattina. Una botta al cerchio e una alla botte, dato che alla spina invece troviamo tutta Birra del Borgo. Poi anche i vini, con una selezione di una decina di bottiglie italiane tra i 20 e i 40 euro. Il servizio si impegna ad essere informale ma accurato. Con una buona riuscita.

crunch Roma(conto)

Opinione

pizzerie

Crunch a Roma è un indirizzo recente ma molto affidabile che arricchisce il panorama della pizza romana nella sua zona d'elezione: la capitale. Un menu ampio che viene arricchito da fritti, dessert al piatto e drink, soddisfa la clientela in modo trasversale. Lungo il percorso si trova qualche inciampo qui e là che però non nasconde un potenziale da far esplodere nei mesi a venire. Su cui noi di Dissapore vorremmo contare per trasformare un nuovo indirizzo in una certezza.


PRO

  • Ottima la pizza e riuscito l'impasto. Goloso, croccante e piacevole
  • Buoni anche gli ingredienti scelti per la realizzazione dei topping, non si lasciano trascurare
  • Una corposa carta dei drink, dei dessert e dei fritti creano la cornice di una pizzeria che sim muove a 360°

CONTRO

  • La pizza cede alla violenza delle cotture in qualche passaggio, da tenere d'cocchio

VOTO DISSAPORE: 8 / 10
VOTO MEDIO UTENTI:
La pizza del Crunch a Roma, Talenti

Crunch

indirizzo Via Francesco D'Ovidio, 27, Roma, RM, Italia

telefono +39 06 8760 9540

Prezzo medio: 15 - 25 €