di Massimo Bernardi 6 Aprile 2011

Carlo Cracco, lei ha 46 anni. Quando giovanissimo diventò il prediletto di Gualtiero Marchesi, iniziando una carriera che l’avrebbe portata ai vertici della sua professione (ristorante 2 stelle Michelin, libri, consulenze per film, pubblicità televisive) immaginava che un giorno sarebbe stato indagato per tentata frode in commercio? Tenere nella cella frigorifera del ristorante prodotti congelati e “2 confezioni di lepre scadute da mesi” non fa a cazzotti con le sue ambizioni? [Crediti | Link: Il giornale, immagine: Acquabuona]