di Massimo Bernardi 20 Marzo 2009

L'insegna del ristorante Fat DuckHeston Blumenthal, uno dei cuochi più celebri del mondo, ha dichiarato in un’intervista che a causare la forzata chiusura del Fat Duck, il suo ristorante da 130 sterline a persona,  è stato un virus chiamato NOROVIRUS. Il ristorante vicino Londra, che ha 3 stelle Michelin e impiega 70 persone tra cuochi e personale, è stato chiuso per 15 giorni dopo che 40 persone hanno accusato diarrea e vomito, cancellando almeno 800 prenotazioni. Il norovirus è uno tra gli agenti più diffusi di gastroenteriti acute di origine non batterica. Si manifesta soprattutto in contesti comunitari, negli ospedali, nelle case di riposo, e di solito non ha conseguenze serie. La maggior parte delle persone guarisce in 1-2 giorni senza complicazioni.

[Guardian]