di Sara Porro 26 Novembre 2011

Oggi alle 18:30 apre Franceschetta58. Il gastrobistrot di Massimo Bottura (Osteria Francescana). 3 stelle Michelin e tutto a 6 euro. Dov’è il buco in questa sceneggiatura?

La Franceschetta da questa sera torna sotto la gestione di Massimo Bottura insieme con un’altra star dei fornelli modenesi: Marta Pulini di Bibendum Catering, ex gestore della leggendaria Brasserie.

Massimo Bottura: “Franceschetta 58 è un gastrobar in stile “deli” per assaggiare in una serata più piatti. Ogni piatto costerà sette euro (non erano sei? ndr), abbiamo fatto una scelta che fosse accessibile a un pubblico largo”.

Ancora Massimo Bottura: “Il senso dell’operazione è far sì che si possa passare una serata in compagnia senza spendere cifre esagerate, come avviene già in locali famosi, il Momofuku Ssäm Bar di New York o lo Chateaubriand di Parigi”.

Questa è una chicca: 4 bambini per il primo 10 in pagella hanno chiesto di mangiare alla Francescana, e ora chiedono a Massimo Bottura l’autografo con dedica . Lui spiega loro i suoi piatti.

Franceschetta58, Strada Vignolese, 58 Modena.

[Crediti | Immagini: Sara Porro, Massimo Bottura e Gazzetta di Modena]