di Massimo Bernardi 18 Marzo 2010

Prima cosa, vi promettiamo che non accadrà di nuovo, oltre che un’eresia, tre giorni offline sono stati un tormento, specie per dei nerd come noi. Abbiamo il migliore dei uebdisainer (Tiziano Fogliata) ma ce ne sarebbe voluto un reggimento, altroché. Scuse a parte, cos’è che ci ha impegnati tanto? Un leggero restyling grafico, incompleto ebbene sì, che dovrebbe semplificare la ricerca dei migliori/peggiori ristoranti e indirizzi. Papero Giallo, storico blog tenuto dal fondatore della rivista Gambero Rosso e della casa editrice omonima, Stefano Bonilli, che entra a far parte del network gastronomico di Dissapore (welcome home, direttore). Insieme a un nuovo foodblog di ricette, tecniche, video e fotografie per chi crede che la cucina non debba essere un mondo a parte, compreso solo dagli addetti ai lavori. Si chiama Spigoloso, è passione per il cibo, il piacere di scoprirlo, cucinarlo e condividerlo con una comunità di entusiasti.

Ve ne dico un’altra. Stremati da certi programmi tivù sulla cucina, terrapromessa per cerebrolabili, abbiamo ora il nostro fudsciò. Il primo episodio di “Cucina Cristina”, realizzato dai tipi della ImageComunication di Napoli, e introducing nientemeno che Cristina Cortese, è sulla preparazione di un classico della cucina napoletana: la genovese. Fateci sapere cosa ne pensate e come possiamo migliorare.

Chiunque ne abbia voglia può ora farsi un’idea più definita di Chi Siamo, leggersi il Mediakit, e scorrere perfino qualche bio. Grazie e un benvenuto ai nuovi sponsor. Manca poco al nuovo sistema di commenti, capace di evidenziare i contributi migliori che aggiungete ai nostri post, penalizzando gli altri, quelli meno utili (troll, eccessi di spam). Lo faremo con la vostra partecipazione, assegnando nuovi poteri ai commentatori più affidabili.

Dovrebbe essere tutto, continuate a dettarci la linea, nel senso che se in giro trovate qualcosa di non funzionante, farcelo sapere può essere utile. Allora, pare che Dissapore sia proprio tornato.