di Fiorenzo Sartore 1 Luglio 2009

PRANZO TRUFFA RISTORANTE P.ZZA NAVONASe stasera a Roma volete cenare al ristorante Passetto di via Zanardelli, a due passi da Piazza Navona, evitatelo, potreste trovare chiuso. La Asl ha rilevato “gravi carenze igienico sanitarie”, ma i controlli si sono scatenati dopo un conto presentato a due turisti giapponesi, per “due pasti completi con vino e acqua”: 579,50 euro. In attesa che Magic Italy faccia il miracolo, non resta che riportare quanto afferma Alessandro Vannini, presidente della commissione turismo e moda del Comune di Roma: “quello che è capitato ai due giovani turisti giapponesi è purtroppo diventata consuetudine in alcuni esercizi pubblici della città”.
Dopo aver provato a discutere il conto col ristoratore riottoso (“questi sono i prezzi”) i due turisti si sono affidati alla Polizia. Dai controlli è emerso che “i prezzi indicati vanno dai 45 ai 65 euro escluse le bevande”. Dopo la Polizia, è arrivata l’Asl. E pensare che da Vissani, a pranzo…

AGGIORNAMENTO: Al tavolo della coppietta giapponese è arrivato un antipasto con due scampi e tre ostiche a testa. E poi due succulente porzioni di spaghetti all’astice seguite da un pesce al forno. Niente contorno: ad accompagnare solo vino bianco Sauvignon e una bottiglia di acqua frizzante. Per finire, due coppette di gelato con tre gusti differenti che alla fine sono risultati alquanto salati.