di Andrea Gori 12 Novembre 2009

La bottiglia di Vieille Bon Secours da 12 litri, la più cara del mondo

Che risulti a noi, è la bottiglia di birra più costosa del mondo. Dodici litri di una rara bionda belga, la Vieille Bon Secours, venduti a 780 euro. 65 disgustosi euro al litro. Servono due uomini adulti per servirla e a occhio, ci bevono una cinquantina di persone. Dopo aver conservato 4 bottiglie per oltre 10 anni, il ristorante Belgo di Holborn, nei pressi di Londra, ha deciso di venderle. Tre se ne sono andate rapidamente. “Della quarta non sappiamo cosa fare”, ha detto lo chef del locale. Approfittarne?

Mah, chissà in che stato sarà dopo 10 anni? Comunque, il complesso aroma include note di caramello e caffè con sfumature di liquerizia e anice. Prodotta dal birrificio belga Caulier, arriva dalla zona del Walloon. della Vallonia. Come lo Champagne lascia sedimenti in fondo alla bottiglia.

[Immagine: Daily Mail]