La differenza tra me e Radio Padania è spiegabile in un solo modo: non teniamo alla stessa squadra

A botte di entusiasmo ormonale possono aver detto blasfemie tipo “il Grana di Piacenza è meglio del Parmigiano di Parma”, o snervato i supporter dei tortellini bolognesi con la presunta “superiorità dei cappelletti di Reggio”, ma l’ultima accusa che possiamo rivolgere ai gastrofanatici è di essere anti-italiani. Invece, al gol del Paraguay nella partita con […]

A botte di entusiasmo ormonale possono aver detto blasfemie tipo “il Grana di Piacenza è meglio del Parmigiano di Parma”, o snervato i supporter dei tortellini bolognesi con la presunta “superiorità dei cappelletti di Reggio”, ma l’ultima accusa che possiamo rivolgere ai gastrofanatici è di essere anti-italiani. Invece, al gol del Paraguay nella partita con l’Italia, Radio Padania ha esultato: “Abbiamo segnato“. Oh cielo, siamo tutti basiti… no, non per la provocazione, perché qualcuno ascolta Radio Padania e va pure in giro a raccontarlo.

Sollevati dal fatto che al netto della pochissima simpatia per Lippi, noi e Radio Padania non teniamo alla stessa squadra, vogliamo chiedere a voi cosa pensate di “Teste di calcio” (piano con i giochi di parole), la trasmissione mondiale della radio leghista e di Roberto Ortelli, il dj padano, o del solito Matteo Salvini che lunedì sera ha esultato così nella sua pagina di Facebook: “Meglio Para-guay che para-culi! Forza Zaia“.

[Fonti: Corriere, Facebook]

italia video
Potrebbe interessarti anche