di Alessandro Morichetti 5 Giugno 2010

Sfido chiunque a farmi conoscere un coetaneo di Lorenzo che, nell’ordine, 1) sappia dire “cultura alimentare” non a sproposito 2) affermi di rilassarsi cucinando 3) rigeneri la sua pasta madre tutte le mattine prima di andare a scuola. Non ci credete? Per fortuna c’è il video di Giulia Graglia a dare immagini e voce al miracolo, girato di fronte al Ma che siete venuti a fà, beer bar di Roma. Lorenzo Sandano è astemio, ma nessuno è perfetto.