di Massimo Bernardi 8 Luglio 2009

A chi spetta la parola definitiva sui risvolti gastronomici del G8? A Cuore, il settimanale di resistenza umana. Dice Gianluca Neri di Macchianera che se nel ’96 non avesse chiuso, oggi uscirebbe così. Tasti di Lia Celi (che Cuore lo scriveva) mouse di Roberto Grassilli (che Cuore lo disegnava).

Oggi Cuore sarebbe così