di Giulia Graglia 23 Settembre 2009

Open Baladin a RomaRoma è una brutta piazza. Lo sa anche Teo Musso della birreria artigianale Le Baladin. Che prima di aprire la seconda birreria Open Baladin in via degli Specchi, zona Campo de’ Fiori (la prima è a Cinzano), ha cercato alleanze pesanti:  Leonardo Di Vincenzo di Birra del Borgo, Gabriele “Michelangelo della pizza” Bonci di Pizzarium, Manuele Colonna di Bir & Fud. Con lui (e con Bir & Fud?) le cose non sono andate bene, ma oggi, finalmente, per l’Open Baladin è giorno di apertura. Ieri sono passata per dare un’occhiata agli ultimi preparativi. Guardate cosa mi hanno detto Teo e Leonardo, euforici come ragazzini.