di Massimo Bernardi 25 Settembre 2009

Previsioni gastronomiche d'autunnoVoi che avete la palla di vetro, ci aiutate a prevedere gli eventi gastronomici dell’autunno?

— Striscia la Notizia riesuma l’inchiesta (?) Fornelli Polemici e Livia Iaccarino “tira fuori le carte” per incastrare Enzo Vizzari, direttore delle guide de L’Espresso.

— L’ex direttore del Gambero Rosso, Stefano Bonilli vince la causa con il suo ventennale datore di lavoro, intasca un bel gruzzolo e compra i blog di Dissapore.

— Gianfranco Vissani risale nella guida Ristoranti d’Italia 2010 del Gambero Rosso. Mentre scendono Gennaro Esposito, Ciccio Sultano e Moreno Cedroni.

— Il sindaco di Roma Gianni Alemanno toglie definitivamente la licenza al ristorante Il Passetto di Roma. E lo trasforma nella nuova ambasciata giapponese.

— Paolo Marchi riesce a vendere 100 copie della nuova guida Identità Golose alla presentazione milanese di lunedì prossimo. Praticamente il 50% delle vendite.

— La guida Ristoranti d’Italia de L’Espresso assegna il premio “Made in Italy” all’Osteria numero 7 di Rastignano (Bologna), il ristorante del (mai dimenticato) gastronomo riluttante, Piero Muccapazza Pompili.

— Oscar Farinetti si accorda con il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, per l’apertura di Eataly nell’area di Mercafir. Intanto, invece della Disneyland per gastrofanatici di NY apre Eataly Moncalieri.

— Il blog Cavoletto di Bruxelles rivince i Macchianera Blog Awards.

— Nemmeno nell’edizione 2010 della guida Michelin il ristorante Sorriso di Soriso perderà la maledetta terza stella. Questa sarà la principale novità della guida.

— A Firenze, si incrociano le strade di Stefano Bonilli (sempre lui) e ehm… Dissapore, protagonisti di una memorabile rievocazione (???).