Succede solo sul Corriere (che il preservativo finisca nelle patatine di McDonald’s)

La bomba mediatica contro la grande M dorata arriva da una minore che cerca la sorpresa tra le patatine e la trova: un preservativo.  La notizia è talmente risonante che me l’ha data mia suocera mentre friggeva l’ovetto. Mi avvio a smanettare tra le frappe di Fratello Gugol e cosa ti ritrovo? Il Corriere conferma, […]

Mc Donald'sLa bomba mediatica contro la grande M dorata arriva da una minore che cerca la sorpresa tra le patatine e la trova: un preservativo.  La notizia è talmente risonante che me l’ha data mia suocera mentre friggeva l’ovetto. Mi avvio a smanettare tra le frappe di Fratello Gugol e cosa ti ritrovo? Il Corriere conferma, trattasi di condom. E la polizia? Brancola nel buio indecisa tra nuovo o usato. Seconda ricerca. La settenne speleologa di merende si sposta di peso dalla Svizzera alla Nuova Zelanda, e la notizia riportata dal Corriere con tono da day after tomorrow, altrove si sgonfia fino a diventare una svista: infatti nei ristoranti McDonald’s di quelle latitudini, il profilattico era previsto per un’altra iniziativa. Succede solo sul Corriere.

McDonald's patatine