Succede solo sul Corriere (che il preservativo finisca nelle patatine di McDonald’s)

Mc Donald'sLa bomba mediatica contro la grande M dorata arriva da una minore che cerca la sorpresa tra le patatine e la trova: un preservativo.  La notizia è talmente risonante che me l’ha data mia suocera mentre friggeva l’ovetto. Mi avvio a smanettare tra le frappe di Fratello Gugol e cosa ti ritrovo? Il Corriere conferma, trattasi di condom. E la polizia? Brancola nel buio indecisa tra nuovo o usato. Seconda ricerca. La settenne speleologa di merende si sposta di peso dalla Svizzera alla Nuova Zelanda, e la notizia riportata dal Corriere con tono da day after tomorrow, altrove si sgonfia fino a diventare una svista: infatti nei ristoranti McDonald’s di quelle latitudini, il profilattico era previsto per un’altra iniziativa. Succede solo sul Corriere.

Stefano Caffarri

6 maggio 2009

commenti (10)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. certo, é un po’ singolare che in Svizzera una bambina di sette anni, dopo avere acquistato un menu’ da McDonald’s si ritrovi un preservativo tra le patatine fritte, ma qui in Italia accade che critici gastronomici che vogliono disperatamente segnalare che esistono ancora trovino lo scorso anno un amo in una confezione di anguilla e oggi un ragno in una confezione di spinaci… Chissà cosa troverà mai la prossima volta – ovviamente emettendo il suo bravo comunicato stampa – l’ex Savonarola della buona tavola?

    1. una patatina del mcdonald’s dentro la confezione dei preservativi?

  2. fabrizio scarpato ha detto:

    Notizie sempre inventate dai giornali della sinistra(sic?);-)

  3. Leonardo Ciomei ha detto:

    Era successo anche nel Wisconsin
    http://www.pigdog.org/auto/bad_people/link/133.html

    e anche la concorrente Burger King non si fa mancare niente http://www.rutlandherald.com/apps/pbcs.dll/article?AID=/20071207/NEWS04/712070385/1002/NEWS01

    Ma dovete leggere le 10 migliori scuse che Mc Donald’s ha in serbo per casi come questo (fonte David Letterman – l’avevo tradotto ma ho perso il testo 🙁 ):

    1) When you’re serving billions and billions, you can’t be too careful.
    2) Drive-through speaker broken – “Coke with lots of ice” sounded like “Prophylactic device”.
    3) Employees too embarrassed to say “Would you like condoms with that”.
    4) So what – a regular Big Mac is 60% latex anyway.
    5) We’re experimenting with a new even happier Happy Meal.
    6) Turns out the rumors about Grimace and Mayor McCheese are true.
    7) It was either there or in the vanilla shake.
    8) It still tastes better than the Arch Deluxe.
    9) Condom, Condiment – what’s the damn difference.
    10) We were test marketing the new “McTrojan”.

  4. Gasparro ha detto:

    Per la cronaca: “Succede solo all’Agr”. Di quelle notizie flash il sito del Corriere (il sito del Corriere! Non il Corriere) è un mero contenitore. Per la cronaca.

    1. Massimo Bernardi Massimo Bernardi ha detto:

      Vada per il “sito”, ma lo spieghi al lettore normodotato che lì sopra non c’è scritto Corriere.it

«