Tempo 3 anni e Pier Giorgio Parini diventa il migliore di tutti

Non puoi avere poco più di 30 anni. Non se al Salone del Gusto 2010 esibisci un Risotto al cipresso (!) epocale, commovente, libidonoso. Assaggiandolo l’altra sera, ho ritrovato più nette certe sensazioni che già mi si erano delineate nei primi assaggi. Le riassumerei così. Che uno può anche non concedere niente all’immagine (tanto il […]

Non puoi avere poco più di 30 anni. Non se al Salone del Gusto 2010 esibisci un Risotto al cipresso (!) epocale, commovente, libidonoso. Assaggiandolo l’altra sera, ho ritrovato più nette certe sensazioni che già mi si erano delineate nei primi assaggi. Le riassumerei così.

Che uno può anche non concedere niente all’immagine (tanto il suo essere orso ha più a che fare con la timidezza che con la stronzaggine), se tempo tre anni diventa il migliore di tutti. Tu puoi farcela Pier Giorgio e ce la farai, anche restando dove sei, perché a volte il coraggio vero è stare fermi lì, dove si è.

Toh, Pier Giorgio Parini del ristorante Povero Diavolo di Torriana (Rimini), il “re delle erbe”, è nei 10 migliori chef emergenti d’Europa per il Wall Street Journal (che non è esattamente un giornale tenuto a conoscere Pier Giorgio Parini)

[Fonte: Wall Street Journal, intervista video: Lorenza Fumelli, riprese video: Giulia Graglia]

pier giorgio parini video
Potrebbe interessarti anche