Blondies ai pistacchi, la ricetta

Blondies ai pistacchi sono dei dolcetti di origine americana, cugini dei più famosi brownies, a differenza dei loro parenti stretti questi vengono realizzati con cioccolato bianco, anziché fondente, da qui il nome “blondies” in virtù del loro colore più chiaro e arricchiti di solito con frutta secca.

La dolcezza del cioccolato bianco incontra qui il gusto più deciso dei pistacchi per un risultato goloso ma equilibrato e per niente stucchevole.

In comune con i brownies c’è sicuramente l’umidità tipica di questi dolci, dovuta al tipo di impasto, si prestano bene ad una merenda o uno snack veloce, magari con il tè.

blondies-piatto

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

40 minuti

Dosi per

Per uno stampo 20×20 cm

Ingredienti

  • 150 g Burro
  • 200 g Cioccolato bianco
  • 3 Uova
  • 150 g Farina 00
  • 1/2 cucchiaino Lievito per dolci
  • 50 g zucchero semolato
  • 50 g Pistacchi interi non salati e in granella
  • 1 pizzico Sale

Per la decorazione

  • Pistacchi i n granella
  • Zucchero a velo

Preparazione

Per preparare a ricetta dei blondies ai pistacchi, sciogliete il burro con il cioccolato bianco a pezzetti, a bagnomaria o al microonde. Mescolate bene e fate raffreddare.

Trasferite il composto in una ciotola e aggiungete un uovo alla volta, mescolando per far assorbire bene.

Unite la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, il sale, poco per volta lavorando il composto con la frusta e con movimenti delicati.

Aggiungete i pistacchi interi e in granella mescolando ancora.

Trasferite l’impasto nello stampo precedentemente rivestito di carta forno e cuocete in forno a 170°C per 40 minuti circa, vale la prova stuzzicadenti.

Sfornate, fate raffreddare e sformate.

Tagliate il dolce in quadrotti, ne ricaverete circa 15-20 a seconda della grandezza.

Decorate con zucchero a velo e pistacchi in granella.

blondies

iFood   iFood

9 Maggio 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento