Brioche allo yogurt

La ricetta della brioche allo yogurt perfetta per una colazione nutriente e sana

Voto medio lettori:
brioche-allo-yogurt

La ricetta della brioche dolce allo yogurt è perfetta per la colazione, questo impasto lievitato è particolarmente soffice e leggero, grazie alla presenza dello yogurt nell’impasto che rende questo dolce perfetto anche per essere farcito, se cercate un sapore meno delicato e più deciso, potete scegliere di aromatizzare la brioche con uno yogurt alla frutta o aggiungendo delle scorze d’arancia ad esempio.

Come ogni lievitato ha bisogno di pazienza, nella preparazione, per far si che l’impasto si incordi a dovere, incorporando il burro e lo yogurt poco alla volta, ma anche e soprattutto nel momento della lievitazione, passaggio fondamentale. Ricordate di tenerlo lontano da correnti d’aria e ben coperto, se volete cimentarvi, potete anche ridurre la quantità di lievito indicata fino a 4 g, lasciando che l’impasto maturi, coperto con pellicola alimentare, in frigorifero.

Ricordate di fare attenzione alla temperatura di utilizzo degli ingredienti: uova, burro e latte devono essere sempre usati a temperatura ambiente e mai freddi. Prima di utilizzarli nell’impasto  lasciateli per una ventina di minuti fuori dal frigo.

Potete seguire il nostro esempio e formare la vostra brioche in uno stampo da plumcake da 24 cm o optare per brioche singole, una volta sfornata e raffreddata potrete conservarla in un sacchetto di carta, quelli per il pane, si conserverà per 4-5 giorni, oppure potete congelarla per consumarla quando ne vorrete.

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 45 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 40 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 438 Kcal
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

 
1
 Cominciate setacciando le farine 
2
 Riscaldate leggermente il latte con i semi della bacca di vaniglia  
3
 Togliete dal fuoco e fate raffreddare
 
4
 Scioglieteci dentro il lievito di birra ( il latte deve essere quasi a temperatura ambiente e non caldo) 
5
 Nella ciotola della planetaria versate le farina, 
6
 Fate un buco al centro e versate yogurt e zucchero iniziando ad impastare per 1 minuto a velocità minima con la foglia.
 
7
 Aggiungete il latte (avendo cura di togliere la bacca di vaniglia), il miele e per ultimo il sale. 
8
 Continuate a mescolare a velocità 1 per qualche minuto.  
9
 Unite le uova una per volta , aggiungendo il secondo quando il primo sarà stato assorbito del tutto.
 
10
 Quando l'impasto comincia ad assumere una consistenza piuttosto soda, cambiare la foglia con il gancio ad uncino e iniziare ad incordare. 
11
 Aggiungete per ultimo il burro morbido in tre riprese. Deve assorbirsi completamente, continuate ad impastare fino ad incordatura.  
12
 Con una spatola togliete l'impasto dalla planetaria e lavoratelo con le mani qualche minuto su un tavolo da lavoro ben infarinato dandogli una forma di palla
 
13
 Fate lievitare in una ciotola coperta con pellicola fino al raddoppio del volume in luogo caldo ( 25-28 gradi)  
14
 A lievitazione avvenuta riprendete l'impasto e stendetelo con le mani , allungando delicatamente formando una rettangolo 
15
 Con un tarocco fate tre tagli e formate tre palline di impasto da mettere nello stampo da plumcake ( precedentemente imburrato e infarinato).
 
16
 Mettete a lievitare per circa 25-30 minuti. 
17
 Prima di infornare spennellate la brioche con un tuorlo d'uovo sbattuto con qualche cucchiaio di latte  
18
 Cuocete in forno caldo a 170-180 ° per circa 35 minuti.
 
19
 Appena la superficie risulta dorata togliete e fate raffreddare nello stampo per 15 minuti.  
20
 Toglietela delicatamente dallo stampo, rimettetela nel forno ancora caldo per altri 10 minuti  
21
 Poi fate raffreddare completamente su una gratella per dolci.

Risultato

brioche allo yogurt
Ti piace Brioche allo yogurt ?
Dolci al forno dolci per colazione lievitati dolci