Budino di zucca, la ricetta

La ricetta del budino di zucca è una ricetta facile che vede nella zucca mantovana la grande protagonista, un budino salato soffice e cremoso, ottimo solo o accompagnato ad una fonduta di parmigiano, perfette da aggiungere al piatto delle chips di porro e dei semi di zucca tostati, che daranno un tocco croccante.

La zucca mantovana è un ortaggio simbolo della zona di Mantova, ma estremamente apprezzato in tutto il paese, è l’ingrediente di base per la preparazione dei famosi tortelli di zucca e degli gnocchi di zucca, piatti popolari della cucina mantovana. È caratterizzata dalla polpa dura,  una consistenza compatta e dal sapore dolciastro, che fa di questo ortaggio un candidato perfette per innumerevoli utilizzi in cucina, dal salato al dolce.

Normalmente dicendo budino la prima cosa che ci salta in mente è una massa instabile dolce, a volte dolcissima, in questo caso abbiamo deciso di declinarlo in chiave salata, sfruttando il tipico sapore della zucca abbinandola ai porri, un antipasto facile e veloce, da fare come monoporzione o in uno stampo unico da tagliare al momento del servizio.

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

60 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

  • 500 g Zucca mantovana
  • 2 Porri
  • 250 ml Latte
  • 3 Uova bio
  • 25 g Burro, più altro per imburrare lo stampo
  • 25 g Farina 00
  • 1 pizzico di Noce moscata
  • q.b Sale e Pepe

Preparazione

Per preparare il budino di zucca, cominciate pulendo la zucca, privatela dei semi e della scorza, dopodiché tagliatela a tocchetti.

Tagliate i porri a rondelle sottili, scartando la parte verde, successivamente fateli stufare in una padella con un filo d’olio per qualche minuto. Aggiungete poi la zucca a pezzetti, aggiustate di sale e di pepe, fate cuocere a fiamma bassa per 30 minuti circa: la zucca dev’essere ben cotta.

Intanto preparate la besciamella, che dev’essere piuttosto soda. In un pentolino fate sciogliere il burro dolcemente, dopodiché aggiungete la farina, un pizzico di noce moscata e -sempre mescolando con una frusta il latte caldo- fate rassodare per bene il composto; togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

budino-di-zucca-preparazione

Frullate i porri e la zucca fino a ridurli in crema, metteteli in una ciotola, aggiungete al composto, la besciamella, le uova e il parmigiano e solo se necessario aggiustate di sale e di pepe.

Imburrate uno stampo da budino e versate all’interno il composto. Adagiate lo stampo in un’altra teglia dove avrete messo due dita d’acqua.

Cuocete a bagnomaria a 180° per un’ora circa.

Servite tiepido.

budino-di-zucca-cotto

Potete utilizzare la parte verde del porro come decorazione: tagliatelo a striscioline, poi passatelo nella farina di semola e friggete in olio di semi per pochi minuti.

Nel caso remoto in cui non vi piaccia la zucca, potete sostituirla con qualsiasi altro ortaggio come il cavolfiore ad esempio.

Avatar iFood

22 Febbraio 2019

commenti (1)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar ROSGALUS ha detto:

    Pur essendo la mantovana una zucca versatile, mi sarei aspettato una indicazione piu’ specifica ed ampia riguardo alla tipologia e qualità delle zucche da impiegare.