Burger di lenticchie

La ricetta dei burger di lenticchie, un burger vegano che non ha nulla da invidiare al più classico degli hamburger, nutriente e gustoso, adatto a tutti i palati.

Voto medio lettori:
burger di lenticchie ricetta

I burger di lenticchie sono un secondo ideale per chi è alla ricerca di un piatto vegano saporito e sostanzioso, perfetto da mangiare appena sfornato o per farcire un panino, potete accompagnarli con una salsa a base di yogurt vegetale, lime e prezzemolo: ottima per esaltare il sapore dei burger di lenticchie.

Una ricetta adatta sia per chi segue una dieta vegana o vegetariana, ma che ben si adatta anche ai palati degli onnivori: sono semplici da preparare e potete perfino decidere di farne in abbondanza e congelare quelli che non intendete cucinare subito.

Il nome veggie burger sembra risalire al 1982, per opera di Gregory Sams, londinese, che decide di chiamare un hamburger VegeBurger nel suo ristorante esclusivamente vegetariano a Paddington, sembra che il nome riscosse talmente tanto successo che un ipermercato a Southampton approfittò di questo nuovo trend per vendere ben 2000 confezioni di un veggie burger appunto, proprio 3 settimane dopo il lancio sei fratelli Sams.

Inizialmente questi burger erano vegetariani, nella maggioranza dei casi nell’impasto c’erano formaggi o uova, utilizzate come leganti, ad oggi, con l’aumento delle persone che hanno adottato una scelta più radicale, eliminando quindi qualsiasi prodotto di origine animale, i vegan burger hanno prese piede, molto più dei loro parenti prossimi “veggie”, vegetariani appunto; il loro impasto viene preparato con verdura, possibilmente di stagione, proteine vegetali testurizzate, per mimare la texture della carne, come la soia, i legumi, le noci, i funghi e il grano, sono un’ottima alternativa, anche dal punto di vista nutrizionale, per chi non vuole introdurre nella propria dieta proteine animali, inoltre sono estremamente facili da preparare in casa e nella maggioranza dei casi molto più economici.

Noi abbiamo deciso di utilizzare le lenticchie ma ovviamente potete spaziare con qualsiasi tipo di legume, il procedimento è sovrapponibile, provate con i fagioli rossi, dolci e cremosi o con i ceci, aggiungendo semi di sesamo tostato all’impasto e qualche foglia di timo, fresco o essiccato.

 

 

Cucina: Inglese
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 10 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 10 Minuti
porzioni Porzioni: 3 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 179 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
opzione-alimentare Vegano
opzione-alimentare Senza lattosio
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

burger di lenticchie preparazione
1
burger di lenticchie impasto
2
burger di lenticchie forma
5
 
1
 Per preparare la ricetta dei burger di lenticchie, frullate grossolanamente le lenticchie.  
2
 Tritate finemente le olive, la carota e la cipolla e aggiungete il tutto alla purea di lenticchie.  
3
 Unite l'olio e il pangrattato. 
4
 Impastate bene la purea di lenticchie con gli altri ingredienti fino a ottenere un impasto facilmente lavorabile. Se l'impasto dovesse risultare troppo morbido, aggiungete altro pangrattato. 
5
 Usando l'apposito attrezzo, o un coppa pasta, e aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, formate dei burger dallo spessore di 1/2 cm. 
6
 Versate un filo d'olio in una padella antiaderente e cuocete i burger per un paio di minuti per lato. Servite i burger di lenticchie caldi.

Risultato

burger di lenticchie ricetta
Ti piace Burger di lenticchie ?
Pranzi e cene vegani ricette con legumi secondi piatti vegani secondi piatti vegetariani
Sfoglia ricette simili