Carciofi ripieni

La ricetta dei carciofi ripieni, un contorno molto ricco da preparare con diverse varietà di carciofi per poterlo portare in tavola in diverse stagioni dell'anno.

Voto medio lettori:
tre carciofi ripieni nel piatto

I carciofi ripieni appartengono alla grande famiglia delle verdure gratinate e funzionano molto bene sia da antipasto che da contorno ricco, in accompagnamento alle carni o ai pesci bolliti. Si possono realizzare con diverse qualità di carciofi, è sufficiente che abbiano il frutto abbastanza grosso in modo che possano raccogliere una buona quantità di ripieno.

Se si considerano tutte le varietà, la stagione dei carciofi è molto lunga: alcuni sono solo primaverili, ma in generale da ottobre a giugno in qualche parte d’Italia c’è una varietà di carciofo che è di stagione. Il carciofo più indicato per questa preparazione è sicuramente la mammola, che però ha una stagionalità breve (è tipico della primavera) e che è molto diffusa nell’Italia meridionale ma non in quella settentrionale, sono i classici carciofi romaneschi, quelli che si preparano anche fritti. Abbiamo sostituito questa varietà con quella del carciofo violetto, una varietà comune in molte regioni d’Italia e che nelle varie regioni assume forme leggermente diverse. Si tratta però di un carciofo con le foglie meno fitte rispetto alla mammola, e più carnose.

In questa ricetta abbiamo anche deciso di lasciare una parte del gambo ai carciofi, un aspetto del carciofo che viene spesso trascurato ma in cui il gusto amarognolo è incredibilmente concentrato. Togliete solo la parte finale e sbucciate il rimanente con il pelapatate, otterrete una goduria.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 40 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 30 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 80 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

carciofi tagliati nella parte alta
2
 
1
 Per preparare la ricetta dei carciofi ripieni, pulite i carciofi privandoli del gambo e delle foglie esterne.  
2
 Tagliate la parte superiore delle foglie (la punta).  
3
 Allargate le foglie rimanenti e con uno scavino scavatene il centro, togliendo l'eventuale "barba".
carciofi che vengono riempiti
5
 
4
 Amalgamate pane, aglio tritato, formaggio, olio, scorza del limone, prezzemolo, sale.  
5
 Riempite i carciofi con questo composto.  
6
 Posizionate i carciofi in una padella che possa andare anche in forno.
carciofi ripieni in padella
8
 
7
 Aggiungete sul fondo un dito di acqua in cui avrete sciolto il brodo granulare.  
8
 Coprite e cuocete a fiamma bassa per 30 minuti o fino a quando i carciofi non saranno morbidi e l'acqua evaporata.  
9
 Scoprite e passate 10 minuti sotto al grill del forno.

Risultato

carciofi ripieni su piatto
Ti piace Carciofi ripieni ?
Pranzi e cene vegetariani