Colomba salata, la ricetta

La ricetta della colomba salata, una rivisitazione della ben più nota sorella dolce, da servire tra gli antipasti durante il vostro pranzo di Pasqua.

Siamo abituati a consumare la Colomba dolce, icona dei dolci Pasquali, simbolo di pace e riconciliazione, ma chi ha detto che non si possa preparare anche una colomba in versione salata?

Questo pan brioche, soffice e profumato, è perfetto per accompagnare salumi e formaggi durante i banchetti pasquali e si presta anche ad essere imbottito per il pic-nic di Pasquetta. Resta soffice per 3 giorni, avvolto nella pellicola per alimenti e piacerà a grandi e piccini, accontentando anche chi non ama i dolci.

Gustatelo tiepido come antipasto, con del lardo e un filo di miele oppure staccate le porzioni e imbottitele come preferite per un pranzo al sacco.

colomba-salata-sfornata

Tempo di preparazione

6 ore

Tempo di cottura

25 minuti

Dosi per

8 persone

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 250 g Farina manitoba
  • 260 g Acqua
  • 10 g Lievito di birra secco
  • 3 Uova intere
  • 2 Tuorli
  • 12 g Sale fino
  • 1 cucchiaino Malto d’orzo
  • 60 ml Olio di semi di mais
  • Mandorle a lamelle per decorare
  • Semi misti per decorare

Preparazione

Per preparare la ricetta della colomba salata, nella planetaria mescolate le due farine con il sale e il malto d’orzo. A parte, sciogliete il lievito nell’acqua tiepida e lasciatelo attivare qualche minuto. Quando si sarà formata la schiuma in superficie, sarà pronto. Attivate la planetaria a media velocità con il gancio e cominciate ad impastare unendo l’acqua alle farine. Aggiungete un uovo alla volta e fateli incorporare. In ultimo unite l’olio in più riprese. Impastate per almeno 10 minuti fino a che l’impasto non risulterà liscio ed elastico. Formate una palla e ponetela in un contenitore capiente a lievitare in luogo tiepido, coperta da un canovaccio pulito. L’impasto deve triplicare, ci vorranno circa 2 ore e mezza.

Una volta lievitato, prendete l’impasto, infarinate il piano di lavoro e sgonfiatelo con le mani. Stendetelo e ricavate tante strisce. Arrotolate le strisce e ponetele in uno stampo da colomba vicine tra loro.

Coprite con un canovaccio e lasciate raddoppiare. Ci vorranno circa 2 ore. L’impasto deve fuoriuscire dallo stampo e risultare bello gonfio. Questa seconda lievitazione garantirà morbidezza e leggerezza al vostro pan brioche che si conserverà soffice a lungo coperto da pellicola.

colomba-salata-stampo

Una volta lievitata, cuocete la vostra colomba salata in forno già caldo a 180°, modalità ventilata, per circa 25 minuti fino a doratura. Prima di cuocerla, spennellatela molto delicatamente con del tuorlo d’uovo sbattuto, facendo attenzione a non sgonfiare l’impasto. Decorate con semi misti e mandorle a lamelle.

colomba-salata-pirottino

Avatar iFood

16 Aprile 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento