Coniglio arrosto

La ricetta del coniglio arrosto, un secondo piatto della festa da preparare con facilità in padella senza pensieri perché cuoce da solo.

Voto medio lettori:
coniglio arrosto

Il coniglio arrosto è uno dei secondi tipici dei giorni di festa, è un piatto veloce e tutto sommato semplice da preparare. Per la preparazione di questo piatto, a volte si consiglia una marinatura in acqua, aceto e odori per togliere gli eventuali residui di sapore di selvaggina, che tuttavia è praticamente assente nei conigli di allevamento che acquistiamo oggi.

L’aggiunta di un goccio di aceto alla cottura aiuta invece ad esaltare i sapori della carne, e a favorire la creazione di una crosticina golosa. Il trucco di questo arrosto, come sempre, è quello di non aggiungere liquidi ma di far cuocere la carne, molto lentamente, nei suoi stessi succhi. L’altra attenzione è quella di far sì che i pezzi di coniglio non siano troppo grandi e siano più o meno tutti delle stesse dimensioni, questo permetterà che si cuociano uniformemente e che si insaporiscano bene.

La carne di coniglio è particolarmente grassa e ricca di colesterolo, ma è anche ricca di di proteine, di potassio, ferro e fosforo. Si consuma normalmente in molti Paesi, in Italia e in Spagna ha una grande tradizione, è presente, ad esempio, nella tradizionale paella valenciana. Il coniglio inoltre è da sempre anche un animale simbolico, in molte tradizioni antiche simboleggia la fertilità, la dea, la rinascita della primavera e non è un caso che sia uno degli animali simbolo dei festeggiamenti pasquali.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 60 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 15 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 232 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Senza lattosio
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

aglio e rosmarino su tagliere
1
pezzi di coniglio a cuocere in padella
2
 
1
 Per preparare la ricetta del coniglio arrosto, tritate l'aglio con il rosmarino.  
2
 Scaldate l'olio in padella e mettete i pezzi di coniglio spolverati dal trito di rosmarino e aglio e aggiungete anche le foglie di salvia.  
3
 Rosolateli da tutti i lati a fuoco molto basso.
 
4
 Irrorate con l'aceto e fate sfumare fino a che non passa l'odore di alcol.  
5
 Salate, coprite e abbassate la fiamma, e completate la cottura per circa un'ora.

Risultato

coniglio arrosto
Ti piace Coniglio arrosto ?